Genesis 15:6 Cross References - Italian

6 Ed esso credette al Signore; e il Signore gl’imputò ciò a giustizia.

Psalms 106:31

31 E ciò gli fu reputato per giustizia, Per ogni età, in perpetuo.

Romans 4:3-6

3 Imperocchè, che dice la scrittura? Or Abrahamo credette a Dio, e ciò gli fu imputato a giustizia. 4 Ora, a colui che opera, il premio non è messo in conto per grazia, ma per debito. 5 Ma, a colui che non opera, anzi crede in colui che giustifica l’empio, la sua fede gli è imputata a giustizia. 6 Come ancora Davide dice la beatitudine esser dell’uomo, a cui Iddio imputa la giustizia, senza opere, dicendo:

Romans 4:9

9 Ora dunque, questa beatitudine cade ella sol nella circoncisione, ovvero anche nell’incirconcisine? poichè noi diciamo che la fede fu imputata ad Abrahamo a giustizia.

Romans 4:11

11 Poi ricevette il segno della circoncisione, suggello della giustizia della fede, la quale egli avea avuta, mentre egli era nell’incirconcisione, affin d’esser padre di tutti coloro che credono, essendo nell’incirconcisione, acciocchè ancora a loro sia imputata la giustizia;

Romans 4:20-25

20 E non istette in dubbio per incredulità intorno alla promessa di Dio; anzi fu fortificato per la fede, dando gloria a Dio. 21 Ed essendo pienamente accertato che ciò ch’egli avea promesso, era anche potente da farlo. 22 Laonde ancora ciò gli fu imputato a giustizia. 23 Ora, non per lui solo è scritto che gli fu imputato. 24 Ma ancora per noi, ai quali sarà imputato; i quali crediamo in colui che ha suscitato da’ morti Gesù, nostro Signore. 25 Il quale è stato dato per le nostre offese, ed è risuscitato per la nostra giustificazione.

2 Corinthians 5:19

19 Poichè Iddio ha riconciliato il mondo a sè in Cristo, non imputando agli uomini i lor falli; ed ha posta in noi la parola della riconciliazione.

Galatians 3:6-14

6 Siccome Abrahamo credette a Dio, e ciò gli fu imputato a giustizia; 7 voi sapete pure, che coloro che son della fede son figliuoli di Abrahamo. 8 E la scrittura, antivedendo che Iddio giustifica le nazioni per la fede, evangelizzò innanzi ad Abrahamo: Tutte le nazioni saranno benedette in te. 9 Talchè coloro che son della fede son benedetti col fedele Abrahamo. 10 Poichè tutti coloro che son delle opere della legge, sono sotto maledizione; perciocchè egli è scritto: Maledetto chiunque non persevera in tutte le cose scritte nel libro della legge, per farle. 11 Ora, che per la legge niuno sia giustificato presso Iddio, è manifesto, perciocchè: Il giusto viverà di fede. 12 Ma la legge non è di fede; anzi: L’uomo che avrà fatte queste cose viverà per esse. 13 Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della legge, essendo per noi fatto maledizione perciocchè egli è scritto: Maledetto è chiunque è appiccato al legno; 14 acciocchè la benedizione di Abrahamo avvenga alle nazioni in Cristo Gesù; affinchè per la fede riceviamo la promessa dello Spirito.

Hebrews 11:8

8 Per fede Abrahamo, essendo chiamato, ubbidì, per andarsene al luogo che egli avea da ricevere in eredità; e partì, non sapendo dove si andasse.

James 2:23

23 E fu adempiuta la scrittura, che dice: Ed Abrahamo credette a Dio, e ciò gli fu imputato a giustizia; ed egli fu chiamato: Amico di Dio.

Cross Reference data is from OpenBible.info, retrieved June 28, 2010, and licensed under a Creative Commons Attribution License.